Inoltro delle firme

In tre mesi, e registrando così un record, l’iniziativa per la sicurezza alimentare ha raccolto un considerevole numero di firme (quasi 150'000), che sono state consegnate l’8 luglio 2014 alla Cancelleria federale. Contadine e contadini di tutte le regioni del paese hanno colto l’occasione per sfilare in un animato corteo lungo le strade della capitale, e presentare le loro specialità regionali. Una grande festa per marcare l’avvio dell’iter politico che condurrà alla votazione popolare.